Bianco di Ampeleia 2019 Ampeleia

€.19.90

Produttore: Ampeleia

Regione: Toscana

Vitigni: Trebbiano 90%, Malvasia 5%, Ansonica 5%

Gradazione: 13% vol

Formato: 0,75L

Vinificazione: macerazione sulle bucce per 7 giorni. Fermentazione spontanea in cemento

Affinamento: in vasche di cemento per 6 mesi. 

Temperatura di servizio: 12-14° C

Vino piacevolissimo, leggermente tannico con una buona acidità. Si adatta 

Ampeleia

L’azienda Ampelia si trova a Roccatedreighi, nel cuore della Maremma, sulle pendici delle alte Colline Metallifere grossetane uno splendido territorio con vastissime distese vallive e bellisismi boschi. I vigneti sono coltivati con grande saggezza e sensibilità, senza uso di pesticidi chimici e diserbanti, e sono tutti coltivati in biodinamica.

Ampeleia nasce nel 2002 dall’incontro e dall’amicizia di Elisabetta Foradori, Thomas Widmann e Giovanni Podini, che trovano in Ampeleia un luogo dove poter realizzare non solo un progetto agricolo, ma anche una visione comune legata alla condivisione di valori e di esperienze.

L’azienda si sviluppa su 3 livelli:

Ampeleia di Sopra: 70 ettari, di cui 15 vitati. E´ il nucleo aziendale più vasto. Collocato ad un’altezza che va dai 450 ai 600 metri slm, è principalmente piantato a Cabernet Franc. Le diverse esposizioni e composizioni dei suoli, il clima che incontra la brezza del mare e l´energia della terra, fanno di questi luoghi un ambiente unico, fortemente caratterizzato dalla presenza del castagno. Ad Ampeleia di Sopra si trova anche il Merlot, che cresce nella vigna denominata ´Lo Sbocco´ e che dà origine a Empatia.

Ampeleia di Mezzo: 35 ettari, di cui 10 vitati - Ampeleia di Mezzo è terra di Sangiovese. Suddivise in piccole parcelle tra i 250 e i 350 metri slm, le vigne sono immerse nei boschi di sughere misti alla macchia mediterranea. Assieme al Sangiovese ci sono anche Carignano, Grenache e Alicante.

Ampeleia di Sotto: 15 ettari, di cui 10 vitati - Ampeleia di Sotto è la parte più vicina al mare e al carattere profondamente mediterraneo di questi luoghi. I vigneti, collocati a un’altezza che si aggira intorno ai 200 metri slm, sono piantati con i vitigni della tradizione mediterranea, Grenache in prevalenza.


Ampeleia è oggi gestita da un gruppo di giovani guidati da Marco Tait, vignaiolo e responsabile aziendale, che a soli 22 anni ha preso in mano le redini dell´azienda.