Bajola In Tiano 2017 Bajola

€.27.90

Produttore: Bajola

Regione: Campania - Isola di Ischia

Vitigni: Vermentino, Viognier, Incrocio Manzoni, Malvasia delle Lipari, Sauvignon Blanc

Gradazione: 14% vol

Formato: 0,75L

Vinificazione: le uve vengono diraspate sui palmenti e il mosto con le bucce inizia a fermentare. Quando il cappello inizia a immergersi viene fatto un delestage e il vino viene trasferito nel Tiano. 

Il Tiano è un contenitore di terracotta della stessa forma e della stessa dimensione di una Barrique (200-210 Litri di capienza). Esteriormente il tiano è protetto con un composto a base di cera d´api, olio di lino ed essenza di agrumi. Non viene mai riempito completamente, in modo da consentire un sostanziale contatto tra superfice ed aria.

Non viene mai svuotato e al momento dell´imbottigliamento viene lasciato nel tiano almeno il 10% del vino ricco di feccia fine, memoria degli anni precedenti. 

Temperatura di servizio: 15° C

Disponibilità immediata: 3 pz.

Bajola

Fare il vino ad Ischia si può. Questo era il sogno di Alice Iacono e di suo padre Francesco, noto enologo di Arcipelago Muratori, ischitano di famiglia. Sogno diventato realtà nel 2013 con la prima annata prodotta.

Alice è tutta nell’hashtag #vinoinvigna che nasce da un concetto tutto isolano: quando ad Ischia, come in tutta la Magna Grecia, si vinificava nei palmenti, grandi o piccoli che fossero ma comunque di dimensioni adeguate all’uva che veniva prodotta. Oggi come allora, Alice e la sua famiglia vinificano in vigna, in quest’antica cisterna di raccolta di acqua piovana trasformata in palmento. Le uve raccolte in giorni diversi vengono diraspate, lasciate cadere dolcemente in vasca a fermentare naturalmente, senza aggiunta di lieviti. Il mosto resterà lì, in questo palmento che sa di emozione antica, per almeno sei mesi sulle sue fecce fini, coccolato e protetto come un bambino. Riparato dalla luce e dall’aria, non subirà stress termico perché cullato alla stessa temperatura del terreno che poi è la stessa delle radici delle sue viti. Senza chiarifiche e senza solfiti.