Anisos 2014 Eugenio Rosi

€.21.90

Produttore: Eugenio Rosi

Regione: Trentino Alto Adige

Uvaggio: Nosiola, Pinot Bianco, Chardonnay (in prospettiva sempre più nosiola)

Gradazione: 12% vol

Formato: 0,75l

Vinificazione: fermentazione spontanea a contatto con le bucce per un periodo variabile dai 4 ai 12 giorni.

Affinamento: un anno in botti di rovere da 500 litri. 1 anno in bottiglia senza nessuna filtrazione. 

Temperatura di servizio: 12-14° C

Bottiglie Prodotte: circa 2.000

Eugenio Rosi

Eugenio Rosi si definisce vignaiolo artigiano. Dopo varie esperienze in cantine sociali della Vallagarina decide di mettersi in proprio, vinificando le uve di un piccolo appezzamento in affitto. Nasce con la vendemmia del 1997 il suo primo vino, Esegesi, un rosso ottenuto da uve Cabernet e Merlot, che giÓ dal nome si pone come interprete del territorio della Vallagarina. Tra i (ancora) pochi filari dei suoi vigneti collinari, situati tra Calliano, Volano e le alture di Rovereto, raccoglie il pi¨ tardi possibile i grappoli delle singole varietÓ. Prima di pigiarli li lascia ulteriormente maturare, appassendo le uve su appositi graticci, in ventilate strutture (il fruttaio) per infondere al mosto ľ e quindi al vino ľ grinta e vellutata pienezza. Lĺaffinamento viene fatto solo in legno, grandi fusti di rovere di Slavonia e in piccola parte in botti di ciliegio.