Rosso dei Sesi 2017 Abbazia San Giorgio

€.29.90

Produttore: Abbazia San Giorgio

Regione: Siclia (Isola di Pantelleria)

Vitigno: Pignatello

Gradazione: 12,5% vol

Formato: 0,75L

Vinificazione: fermentazione spontanea ad opera di lieviti indigeni, all´interno di vasche di acciaio. La macerazione si protrae per oltre 10 giorni. Durante la lavorazione non viene effettuata nessuna correzione, neanche anidride solforosa. La decantazione avviene naturalmente, non viene fatta filtrazione

Affinamento: in parte in acciaio e in parte in botti di castagno

Disponibilità immediata: 2 pz.

Abbazia San Giorgio

Abbazia San Giorgio si trova a Pantelleria e nasce per mano di Battista Belvisi, coltivatore, viticoltore, cantiniere ed enologo.

Tre e ettari e mezzo situati a Khamma, nella parte sud orientale dell’isola. Spezzettati in minuscoli corpi, a circa 300 mt. sul livello del mare con età media di 60 anni, sono allevati a zibibbo per i due terzi della superficie, mentre la restante parte è coltivata a Pignatello, qui conosciuto con in nome di “Nostrale”, Carignano e Nerello Mascalese.

Le viti sono allevate ad alberello, con il tipico sistema pantesco, quello recentemente riconosciuto dall’Unesco patrimonio “immateriale” dell’umanità. La resa è ridicola, 30 quintali per ettaro..

Tutte le vigne sono condotte in biologico con uso di pratiche biodinamiche. La lotta alle piante infestanti ed ai parassiti è condotta con mezzi agronomici, senza antiparassitari, crittogamici né altro tipo di prodotto chimico. Non si effettuano concimazioni di alcun tipo, né con concimi chimici, né concimi organici. A fine inverno si interrano le erbe spontanee.
In cantina, la fermentazione si avvia da sola ad opera dei lieviti indigeni, e non viene utilizzato nessun tipo di coadiuvante e di additivo.

Un ultimo dettaglio: durante i passaggi di trasformazione non si utilizza nemmeno l’anidride solforosa. Niente solfiti aggiunti in tutti i vini.