podere-anima-mundi-produttore_1

Usigliano di Lari, Pisa, Toscana

Podere Anima Mundi

localita-italia-toscana
localita-italia-toscana

“La difficoltà nel produrre vini monovitigno consiste nel fatto che ogni caratteristica deve trovare espressione nel nettare in modo autentico.”

Toscana, mon amour

Mi chiamo Marta Sierota e sono arrivata a Usigliano di Lari, tra le sperdute colline pisane, ormai 15 anni fa, attuando un netto cambio di vita: lasciare Parigi, dove vivevo e insegnavo filosofia, per realizzare il mio sogno di ritornare a una campagna della quale sono sempre stata innamorata.

Quando sono arrivata non capivo: la vigna “vecchia” che qui, in Toscana, veniva abbandonata, in Francia era considerata una cosa ricercatissima. Per me era un sogno avere ceppi antichi e di varietà autoctone ormai scomparse. Quindi decisi di recuperare queste vigne, ansiosa di scoprire cosa c’era dentro. I risultati ampelografici dicevano Pugnitello e Foglia Tonda, da lì la scelta di salvare tutto.

podere-anima-mundi-produttore_2

Le virtù della campagna

Il lavoro, qui ad Anima Mundi, si basa sui principi della biodinamica, cercando collaborazioni virtuose. Siamo una realtà giovane e vivace, dove il valore della campagna domina il centro della scena.

Alla base di tutto c’è l’osservazione, utile per capire i bisogni della pianta. Basti pensare che ogni varietà ha il suo sistema di allevamento prediletto, infatti in campo si possono trovare impianti a Guyot, ad Alberello o a Cordone speronato.

In cantina si mette in atto quella che è la nostra interpretazione del territorio, che affonda le proprie convinzioni nella tradizione, ovvero fare vini luminosi, dalla “leggerezza espressiva” cristallina.

5% di sconto
sul tuo primo acquisto!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti l’arrivo di nuovi vini esclusivi e per avere uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto!