Feudo d´Ugni

Produttore

Feudo d´Ugni

Feudo d´Ugni
Feudo d´Ugni
Italia, Abruzzo
Pescara, San Valentino in Abruzzo

Feudo d´Ugni 6000 bottiglie in cantina
Feudo d´Ugni Specialità: Vino bianco

Cristiana Galasso è Feudo d’Ugni, ovvero, come si autodefinisce, la vignaiola fiammiferaia. Finiti gli studi d’arte, dopo pochi anni decide di tornare alle origini, ovvero alla vita in campagna e alla vigna, in un luogo ameno arroccato nella collina alta, sotto l’imponente Maiella.

Nel 2001 inizia la sua esperienza con una piccola vigna di uve bianche, nel 2002 affitta la prima vigna di Montepulciano, nel 2004 il primo imbottigliamento, piano piano, un passo alla volta.

Da sola, senza sostegno, partendo davvero da zero: vive in una ruolotte in vigna, la cantina è in una vecchia casina di pietra, il lavoro è tutto manuale e con l'aiuto di un vecchio cingolato d’occasione. Il primo imbottigliamento ufficiale è del 2006, già con ottimi risultati. 

Una passione incontenibile

È passato un po' di tempo dal 2006, ma Cristiana continua a produrre i suoi vini vivi con una territorialità sanguigna e viscerale.

In vigna coltiva le più classiche uve abruzzesi come Trebbiano e Montepulciano, ma anche filari misti di Malvasia, Grüner Veltiner, Riesling e Gewürztraminer che gli permettono di sperimentare assemblaggi insoliti per questa terra, vinificandoli in bianco o con macerazione sulle bucce.

Le sue viti non conoscono prodotti chimici ma solo leggeri trattamenti con rame e zolfo per ottenere uve sane. In cantina utilizza la stessa filosofia, con lavorazioni rigorose e manuali, limitando il più possibile l'uso di zolfo. I vini di Feudo d'Ugni sono tradizionali, autentiche espressioni del territorio da cui provengono, vini genuini che si distinguono per la loro bevibilità.

Feudo d´Ugni
Feudo d´Ugni